La replica della CGIL: Basta con le scusel, Zini e giunta si impegnino di più per risolvere i problemi - elbablog.net

La replica della CGIL: Basta con le scusel, Zini e giunta si impegnino di più per risolvere i problemi

La replica della CGIL: Basta con le scusel, Zini e giunta si impegnino di più per risolvere i problemi

L’amministrazione comunale guidata dal sindaco Angelo Zini si dovrebbe impegnare maggiormente a risolvere i problemi e a trovare soluzioni per le criticità che da tempo evidenziamo. In più di una occasione abbiamo evidenziato la necessità di assumere nuovo personale e prima ancora di ampliare l’orario ai dipendenti e alle dipendenti che ne avevano fatto richiesta. Segnaliamo inoltre che la giunta Zini, senza effettuare alcuna modifica alla macrostruttura dell’ente e a differenza di quanto previsto nel Contratto collettivo decentrato integrativo 2019/2021 siglato da questa stessa amministrazione, ha dato il via libera al riconoscimento di due Posizioni organizzative da 12mila euro ciascuna malgrado l’intesa prevedesse per l’istituto della Posizione organizzativa solo 8300 euro. L’amministrazione Zini si è dimostrata sorda anche nei confronti delle nostre richieste di elargire buoni mensa in favore di quei lavoratori in servizio durante l’emergenza covid-19.

Stesso ritornello per quanto riguarda le richieste di mobilità interna avanzata dai dipendenti. Nel corso della campagna elettorale la Fp-Cgil ha più volte segnalato a Zini e alla sua parte politica di riferimento quali fossero le problematiche principali riguardanti i dipendenti del Comune. Non ci sembra che la giunta Zini stia tenendo un comportamento rispettoso nei confronti di quei dipendenti comunali impegnati ogni giorno a fornire ai cittadini servizi di qualità.

elbablog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *