Sì Toscana contro l'ampliamento della cava Eurit - elbablog.net

Sì Toscana contro l’ampliamento della cava Eurit

Sì Toscana contro l’ampliamento della cava Eurit

Il progetto di ampliamento, presentato dalla società Eurit, è in questo momento in esame in Regione Toscana, attraverso la conferenza dei servizi. La mozione riprende e rilancia le storiche critiche all’ampliamento mosse dal mondo ambientalista e da Legambiente Arcipelago Toscano, dal Parco nazionale, dai cittadini residenti nell’area e dagli stessi uffici tecnici della Regione. «Il progetto di ampliamento presentato da Eurit consiste nell’intero sbancamento della sommità di una collina, con un enorme impatto sul paesaggio e sull’ambiente», dichiarano Tommaso Fattori e Paolo Sarti di Sì Toscana a Sinistra. « Occorre superare il vecchio modello estrattivista che rapina e dissipa ricchezze irrecuperabili come il paesaggio e l’ambiente. »

«L’intervento deve essere annullato, nel rispetto più rigoroso del Pit e piano paesaggistico, a tutela dell’ambiente e della biodiversità dell’area, ma anche a tutela delle attività turistiche e agricole della piana di Mola, alle spalle di Porto Azzurro, e dei comuni limitrofi di Capoliveri e Portoferraio», concludono Fattori e Sarti.

elbablog

Un pensiero su “Sì Toscana contro l’ampliamento della cava Eurit

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *